Lorem ipsum dolor sit amet gravida nibh vel velit auctor aliquet. Aenean sollicitudin, lorem quis bibendum auci. Proin gravida nibh vel veliau ctor aliquenean.

Follow me on instagram

+01145928421
mymail@gmail.com

Perché oggi festeggiamo San Valentino?

Arisbar cioccolato per san valentino

Perché oggi festeggiamo San Valentino?

Febbraio è scandito in tutto il mondo dall’attesa di un giorno del mese in particolare: il 14 febbraio, quando si celebra San Valentino. La giornata dedicata agli innamorati ha tanti amanti quanti detrattori, che ritengono questa Festa una giornata dedicata al puro consumismo. Ma è davvero così? La storia di San Valentino è legata esclusivamente al mondo dei regali e degli acquisti?

San Valentino, l’origine

Come ogni festa romantica che si rispetti, anche San Valentino ha più di una leggenda nel proprio passato: la prima è legata all’imperatore Claudio il Gotico, che perseguitò intorno al 268 d.C. i Cristiani. Si racconta che l’imperatore proibì ai suoi soldati di sposarsi: la sua decisione era basata sulla convinzione che gli uomini che avessero evitato legami sentimentali, sarebbero divenuti soldati migliori.

Ma Valentino, un giovane prete, decise di ignorare il divieto e di continuare a sposare segretamente. Quando l’imperatore lo scoprì, lo condannò a morte. Fu giustiziato il 14 febbraio 270, dando così luogo al giorno degli innamorati.

Ma questa non è ovviamente l’unica leggenda sull’origine del giorno di San Valentino. Sappiamo già che la Chiesa cattolica nel tempo ha reso cristiane alcune feste pagane e pare che sia andata così anche con San Valentino.

Nel mese di febbraio si celebravano i Lupercalia, feste dedicate alla fertilità delle donne. Durante queste celebrazioni, le donne venivano percosse con fruste fatte di pelle, perché questo era ritenuto un rituale per la fertilità.

Un’altra teoria risale al sedicesimo secolo, quando George Chaucer scrisse un poema dal titolo “Il Parlamento degli uccelli” in cui San Valentino viene definito un giorno per celebrare l’amore, associando il 14 febbraio al fidanzamento di Riccardo II d’Inghilterra con Anna di Boemia.

L’aspetto più commerciale della Festa di San Valentino risale al XIX secolo, quando Esther Howland inventò i biglietti d’auguri per San Valentino: così questa festività è divenuta il giorno in cui gli innamorati si scambiano regali e pegni d’amore.

Un dolce regalo per San Valentino

Come ogni anno da Arisbar abbiamo pensato ad alcuni dolci doni da regalare al proprio partner: la nostra pasticceria ha realizzato dei golosissimi quanto romantici cuori di cioccolato in diverse misure e con differenti decorazioni e i teneri lollilop Due Cuor, in cioccolato fondente o al latte, ripieni con cremino alla nocciola.

Volete lasciare un messaggio alla vostra dolce metà? Provate le tavolette LOVE, decorate con frasi e parole d’amore. Non solo cioccolata: anche prodotti di pasticceria come il nostro Duetto, dolci monoporzioni da condividere con il vostro partner, e le nostre torte a forma di cuore.

San Valentino è la Festa che rende tenero anche il cuore più duro: perché non renderlo ancora più dolce con la nostra cioccolata?

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi