Lorem ipsum dolor sit amet gravida nibh vel velit auctor aliquet. Aenean sollicitudin, lorem quis bibendum auci. Proin gravida nibh vel veliau ctor aliquenean.

Follow me on instagram

+01145928421
mymail@gmail.com

Il gelato artigianale

il gelato artigianale di Arisbar

Il gelato artigianale

In cono, dentro la coppetta o in cialda: il gelato artigianale è una leccornia a cui è impossibile resistere, specialmente in estate.

L’Italia ne ha fatto uno dei suoi dessert più famosi al mondo: dalle varianti più classiche come la nocciola e il cioccolato, alle ricette più stravaganti, anche i turisti hanno imparato ad amare il nostro gelato. La sua storia ha però origini molto lontane, sapete?

Torniamo indietro nel tempo per scoprirlo!

Dalla neve al sorbetto

Nella Bibbia troviamo già l’antenato del gelato: Isacco, infatti, offre al padre Abramo un misto di latte e neve, che ci ricorda in qualche modo il nostro amato dessert.

Nella lontana Cina, durante la dinastia Tang (618-907), esisteva la ricetta di una pietanza refrigerata, i cui ingredienti erano il kumis, che è una bevanda derivata dal latte di cavalla, latte riscaldato e fermentato, farina e foglie di canforo.

In Sicilia, durante la dominazione araba, si sorseggiava invece una bevanda a base di frutta e zucchero di canna che veniva mescolata alla neve dell’Etna: si trattava dell’antenata della nostra granita.

In tutta Europa il metodo della refrigerazione con l’aggiunta di sale alla neve viene descritto però dopo la metà del XVI secolo: intorno il 1660 abbiamo infatti testimonianza di un dessert simile a quello che oggi definiamo “sorbetto” nelle città di Parigi, Napoli, Firenze e in Spagna.

Nel Settecento in Francia si preparavano invece delle “creme ghiacciate”, preparate con zucchero, frutti e aromi; a quello stesso periodo risalgono anche le ricette del “fromage glacèe”. Nel 1784 viene anche pubblicato a Napoli un manuale intitolato “De’ Sorbetti”, opera di Filippo Baldini.

La nascita della ricetta del gelato artigianale

Un nome fra tutti è associato alla ricetta del gelato così come lo conosciamo noi: quello di Francesco Procopio De’Coltelli, un cuoco siciliano.

De’Coltelli possedeva un curioso macchinario inventato dal nonno che serviva a creare i sorbetti: dopo vari tentativi, affinò la ricetta del gelato e si trasferì a Parigi, dove aprì nel 1686 il Café Procope, dove iniziò a servire le prime varietà di questo dessert.

Gelati di frutta, ai fiori d’anice, di cannella, al frangipane, al succo di limone, d’arancio, alla fragola: così il Café Procope ricevette da re Luigi XIV l’esclusiva per la produzione del gelato, divenendo uno dei più celebri caffè letterari d’Europa, frequentato da attori della Comédie Française, intellettuali come Voltaire, George Sand, Balzac, Hugo, Diderot, D’Alembert, De Musset e persino Napoleone che lasciò in pegno il suo cappello per pagare la sua consumazione.

Il gelato di pasticceria di Arisbar

Come in quel prestigioso Café Procope, anche nei nostri locali Arisbar il gelato è un protagonista speciale, che gode delle nostre più grandi attenzioni: così è nato il gelato di pasticceria firmato Arisbar, frutto dell’incontro creativo tra il maestro pasticciere e il maestro gelatiere.

Prendendo ispirazione dalle nostre più golose e amate ricette pasticcere, sono nati i gusti gelato alla Torta Sacher, al Millefoglie, al Mascarpone con Fragoline, alla Crema Pasticciera, alla Foresta nera e alla Zuppa Inglese.

La novità per l’estate 2019 è il gusto “Cuore Gelato” un cuore di fiordipanna ricoperto con cioccolato allo Yuzo e cioccolato al lampone, un cioccolato aromatizzato che Arisbar propone.

Non dimentichiamo ovviamente i gusti classici come il dolce pistacchio e la signora nocciola, realizzati con frutta al 100% e privi di coloranti aggiunti. E ancora: limone, fragola, melone, banana, mango, pesca, che puoi venire a gustare nel classico cono, come farcitura di un’ottima focaccia, con panna fresca o nella versione frappè o affogato al cioccolato.

La nostra passione per il gelato non si esaurisce qui: abbiamo realizzato così lo Stecco, il Biscotto e il Fruttino realizzato con frutta al 100%, ottimi dessert da passeggio amati soprattutto dai più piccoli.

L’estate è arrivata e noi siamo pronti a renderla più dolce con i nostri gelati: venite a provarli!

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi